Emozionante vittoria per la Happy Car Samb

nelitoSan Benedetto – Una Happy Car Samb beach soccer emozionante supera il Pisa all’ultimo istante e conquista tre punti importantissimi nella seconda giornata di gare della prima giornata della serie A Beretta. L’episodio chiave del match giunge a 47” dal fischio finale. Dopo che i nerazzurri erano riusciti a rimontare dal 1/3 al 3/3 con una doppietta di Remedi, veniva fischiata una punizione a favore dei padroni di casa per il prolungato possesso del pallone da parte del portiere toscano Battini. Il tiro del sempre più sorprendente brasiliano Nelito si infilava di giustezza nell’angolo alla destra dell’estremo difensore ospite per il gol che valeva i tre punti. Veementi le proteste di tutto l’entourage pisano che si prolungavano anche dopo il fischio finale. “Sono molto contento – ha detto Nelito – che le mie reti portino punti alla squadra. I calci da fermo e l’uno contro uno sono i miei punti forti anche se qui in Italia si gioca un beach soccer più tattico e meno fisico che in Brasile. Devo crescere sotto questo punto di vista. Ora mi auguro che la Happy Car possa battere anche il Milano”. I tabellini: Sambenedettese: Carotenuto, Pastore, Nelito, Marazza, Di Maio, Andrè, Palma, Camilli, Marinho, Addarii, Comello. All. Di Lorenzo. Pisa: Battini, Scarpellini, Papastathopoulos, Bonamici, Sprio, Remedi, Morgè, Marrucci, Ricci, Bonadies, Rudy, Tomeo. All. Di Candia. Arbitri: Tranchina e Buscema di Udine. Reti: 7’st Nelito (S), 11’st Papastathopoulos (P); 3’tt Marazza (S), 8’tt Addarii (S), 11’tt Remedi (P), 11’tt Remedi (P), 12’tt Nelito (S). Note: ammoniti Marrucci (P), Marinho (S). “Una vittoria convincente – è stato il giudizio del bomber di casa Luca Addarii – ci tenevamo a fare bene dopo il punto perso venerdì. Sono contento di aver segnato proprio davanti al pubblico della Beach Arena perché fare gol qui vale doppio”. Oggi alle 18.30 la Happy Car incontra il Milano, partita che sarà trasmessa da Rai Sport venerdì 26 giugno alle ore 15. La classifica del girone A vede in testa Viareggio e Terracina con 6 punti, seguite dalla Happy Car a 5, poi Milano e Anxur Trenza a 3. Chiudono Livorno, Udinese e Pisa a zero punti.